Foto Gallery
Login



Chi è online
 1177 visitatori online
Home

E’ INIZIATA LA RACCOLTA DEL TARTUFO BIANCO

bianco2016Dall’1 di ottobre è iniziata nel Veneto la cerca del tartufo bianco pregiato (Tuber Magnatum Pico), ai sensi della L.R. n. 30/1988. Sarà possibile raccoglierlo sino al 31 dicembre.

Il Bianco è considerato il tartufo per antonomasia sia dal punto di vista gastronomico che da quello commerciale.

Ha un aspetto globoso, con numerose depressioni sul peridio.

Leggi tutto...

 

QUADERNO N. 53: “LA FRUTTA DI UNA VOLTA NEL DELTA DEL PO”

copertina53bAlla voce “I quaderni” abbiamo pubblicato il Quaderno n. 53 “La frutta di una volta nel Delta del Po".

Una pianta, un albero da frutto, una siepe un tempo nell’economia rurale avevano un ruolo importantissimo dal punto di vista alimentare e non solo. Ogni albero o arbusto piantato nei pressi della casa aveva il suo preciso ruolo per produrre cibo, riparo per gli animali, mitigare il clima, alleviare i malanni.

Le piante di amolo, cotogno, fico, noce, corniolo, gelso, melo, ecc., permettevano una continuità alimentare per l’intero anno.

Leggi tutto...

 

LE MAGNOLIE: PESCE E TARTUFO DEL DELTA DEL PO

pesce piattoIl tartufo si sposa bene anche con il pesce, la prova è il menù che segue e che fa innamorare i “palati fini” con piatti di spessore e di carattere realizzati dallo chef Costantino Lo Iacono, che, con il figlio Giuseppe, gestisce la cucina del ristorante “Le Magnolie”, sede dell’Accademia. Alcuni loro piatti e relative ricette sono raccolti nel nostro quaderno n. 48 “Un profumo per ogni stagione” che si può trovare alla voce "I Quaderni".

Il menù:

Leggi tutto...

 

NUOVO LOOK PER “LE MAGNOLIE”

look1articoloDalla tradizione all’innovazione è sempre stata la filosofia della cucina del ristorante “Le Magnolie” di Papozze, la sede della nostra Accademia. In cucina Costantino Lo Iacono, coadiuvato dal figlio Giuseppe, partendo dalla trazione del Delta del Po ha sempre proposto piatti di grande qualità, sia di pesce, di carne e ovviamente, riprendendo l’antica tradizione della vecchio trattoria “La Tona”, con tartufo, a questo proposito lo slogan è: “Un tartufo per ogni stagione” e, senza il timore di essere smentiti, questo è uno dei pochi ristoranti in cui è possibile trovare tartufo per tutto l’anno, ovviamente legato alla stagionalità.

Leggi tutto...

 

QUADERNO N. 52 “CAROLINA ROSATTI – LA MAESTRA DI PIANO” A CURA DI ALDO TUMIATTI

copertina carolina rosatti2Alla voce “I Quaderni” abbiamo pubblicato il quaderno n. 52 “Carolina Rosatti – La maestra di Piano” a cura di Aldo Tumiatti, noto studioso e ricercatore di Ariano Polesine. La biografia di Carolina Rosatti, oltre che dalle testimonianze di alcuni anziani cittadini intervistati con la tecnica della conversazione guidata, si ricava soprattutto dal diario Aneddoti e ricordi della mia vita, pubblicato postumo nel 1971. Il volume rievoca le vicende personali, familiari e professionali della sua esistenza nella cornice degli eventi della grande storia - spesso arricchite da riflessioni ispirate a valori etici e religiosi - e ripercorre con straordinaria semplicità situazioni e avvenimenti che hanno toccato la vita quotidiana della comunità rurale di Piano: le difficoltà economiche, la bonifica dell’isola di Ariano, lo sviluppo del paese segnato dalla costruzione di edifici pubblici essenziali per la vita civile e religiosa, come la scuola e la chiesa.

Leggi tutto...